Al momento stai visualizzando Presentazione Piano Casa per ALER

Presentazione Piano Casa per ALER

Presentazione Piano Casa 2022 – 2024 ai cittadini

L’Assessore regionale alla Casa, Alan Christian Rizzi, ha indetto un incontro con  i cittadini e gli inquilini residenti nei quartieri di edilizia residenziale pubblica di Milano, Rozzano e Cesano Boscone, per presentare le linee principali del Piano regionale dei servizi abitativi  2022 – 2024.

L’incontro del 14 DICEMBRE sul  QUARTIERE SAN SIRO, relativo alle case di ALER in Piazza Selinunte, si è svolto nella sede nel Selinunte Stadium (ex mercato di piazza Selinunte, oggi gestito dal CSI Milano su bando del Comune di Milano) per rendere partecipe la cittadinanza delle azioni e della programmazione degli interventi di riqualificazione previsti dal piano casa anche nella zona di San Siro.

Purtroppo devo far notare che, probabilmente in vista delle prossime elezioni regionali, l’invito a partecipare all’incontro mi è giunto per vie traverse e nessun assessore comunale ne era a conoscenza.

Erano presenti il Direttore amministrativo dell’ALER, Domenico Ippolito, il Direttore Generale Casa della Regione, Giuseppe Di Raimondo Metallo   e insieme a me alcuni consiglieri del Municipio 7 e il consigliere comunale Federico Bottelli.

Riassumo di seguito i punti principali emersi dalle comunicazioni dell’assessore Rizzi:

  • L’investimento complessivo per il periodo 2022-24, prevede lo stanziamento di circa 1.5 Miliardi di Euro per tutta la Regione Lombardia per gli interventi di riqualificazione abitativa e sociale destinati ai quartieri di edilizia residenziale pubblica e delle periferie urbane. Lo stanziamento di questo 1.5miliardo e’ stato finanziato:
    • 363.5 mln da regione Lombardia
    • 934.6 mln dal PNRR (EU)
    • 192.7 mln dallo Stato
    • 46.4 milioni dall’UE
  • E i fondi saranno suddivisi su tutta la regione:
    • 736 mln per Cura del patrimonio immobiliare
    • 512 mln per Rigenerazione urbana
    • 52 mln Housing Sociale
    • 210 mln Welfare abitativo
    • 26 mln per la sostenibilità
  • L’investimento permetterà di riqualificare e ristrutturare gli edifici,
  • La cifra totale desinata alle case all’ ALER di piazza Selinunte dovrebbe essere di circa 200 Milioni di Euro
  • L’investimento permetterà di riqualificare e ristrutturare  gli edifici
  • La cifra totale desinata alle case all’ ALER di piazza Selinunte dovrebbe essere di circa 200 Milioni di Euro

Priorità identificate

  • La sicurezza e la lotta all’abusivismo, elementi che purtroppo caratterizzano alcuni quartieri periferici della città, è una delle priorità principali a cui far fronte nell’immediato. In particolare, nel quadrilatero di San Siro, si evidenziano da parte dei cittadini i problemi causati da abusivismo, delinquenza, spaccio. Il dato per cui il 15% circa degli alloggi e’ occupato abusivamente è sicuramente preoccupante.
  • Si deve però far notare che gli interventi di sgombero possono avvenire solo in seguito a richieste o denunce puntuali dell’ALER in quanto proprietari degli edifici.
  • Problema di mancanza di custodi, lamentato dai cittadini, a cui ALER vuole porre rimedio con un piano che prevede di aumentare il numero di portinerie presidiate nel quartiere.
  • Inoltre, per quanto riguarda il problema dell’immondizia abbandonata nei cortili o sui marciapiedi, il Municipio 7 si impegna, come ha sempre fatto, a far intervenire AMSA in seguito a segnalazioni dei cittadini.

L’incontro si conclude con l’augurio che, per la soluzione dei problemi evidenziati da molti cittadini, in futuro si possa agire in modo coordinato tra Regione, ALER e Comune di Milano con il Municipio 7 sempre in prima linea a proporre soluzioni e portare avanti gli interventi nell’ambito delle sue competenze.

     2,259 Visualizzazioni

    Lascia un commento