Al momento stai visualizzando Prolungamento linea M1 Quartiere Baggio, Olmi, Valsesia

Prolungamento linea M1 Quartiere Baggio, Olmi, Valsesia

Un progetto fondamentale per il Municipio 7 che intessa le aree perifiche di Baggio e Olmi.

Il 7 settembre durante si tenuta un’ assemblea del Quartiere Valsesia, indetta dal comitato di quartiere, in cui sono stati presentati i punti principali del progetto definitivo del prolungamento della M1 che dall’attuale capilinea di Bisceglie, svilupperà  le 3 nuove fermate, oltre al deposito finale, come indicato in figura per un totale di 3,3 KM:

  • stazione Parri / Valsesia all’altezza del centro commerciale IperCOOP, che avrà anche un’uscita verso Cesano Boscone
  • stazione Baggio , in prossimità dalla Posta di via Gozzoli
  • stazione Olmi, nelle vicinanze del Centro Sportivo AICS Olmi
  • deposito/rimessa della linea, posto al confine con il territorio comunale di Settimo Milanese, in prossimità della Tangenziale Ovest.

All’assemblea hanno partecipato numerosi residenti della zona e del quartiere Valsesia in particolare. Gli interventi sono stati numerosi, a partire da Salvatore Crapanzano, presidente del comitato Quartiere Valsesia,  Marco Granelli, Assessore a Mobilità e Lavori pubblici, Marco Bestetti, Presidente Municipio 7, Alfredo Simone Negri, Sindaco di Cesano Boscone.

Tutti gli intervenuti si sono detti molto soddisfatti della possibilità di fornire un’ accesso agevolato alla metropolitana ai residenti di   quartieri popolosi (Valsesia,Baggio, Olmi, Muggiano) oltre che per i Comuni della prima cintura quali Cesano Boscone e Settimo Milanese.

Alcuni interventi dei presenti sono stati  critici rispetto alla mancanza di un vero parcheggio di interscambio al nuovo  capolinea Olmi in quanto tale parcheggio verrà realizzato solo presso la prima nuova fermata Parri/Valsesia.  Questo tema potrà in ogni caso essere analizzato nelle future revisioni del progetto per quanto riguarda le infrastrutture esterne.

M1 prolungamento Bisceglie,Bggio-Olmi

Stato del Progetto

Il progetto, il cui studio  che era stato affidato ad MM ad Ottobre del 2017, ha seguito tutto l’iter amministrativo ed in data 01/09/2021, la Giunta Comunale ha dato la sua approvazione del Progetto definitivo.

Il processo tecnico amministrativo proseguirà quindi con lo Sviluppo della gara di appalto, Procedimento e aggiudicazione di gara ed infine, l’inizio dei lavori è previsto per la metà del 2023. La durata dei lavori di scavo e di costruzione delle stazioni dovrebbe durare circa 5-6 anni, per cui la disponibilità effettiva della nuova tratta è prevista per il 2028.

Obiettivi del progetto

  • Uno degli obiettivi principali dell’Amministrazione Comunale è certamente quello di favorire l’interscambio “gomma ferro” in modo da limitare l’ingresso di auto in città e nei quartieri residenziali, consentendo anche ai residenti, in prossimità delle nuove stazione, un collegamento diretto e rapido  con il centro città (circa 25 per raggiungere il Duomo dal nuovo capolinea)
  • Per questo motivo, parallelamente al progetto del prolungamento M1, sono in corso valutazioni e studi da parte del Comune di Milano per la localizzazione di un n uovo
    parcheggio di interscambio in prossimità della stazione Parri (nell’area comunale prossima al parcheggio del centro IperCoop)
  • Il parcheggio di Bisceglie, ampliato da 1360 a 1800 posti, con la prevista diminuzione dell’attuale utenza proveniente dall’asse Lorenteggio, in concomitanza dell’apertura della M4.
  • Le stazioni del prolungamento saranno raggiungibili mediante percorsi ciclabili , in parte già esistenti e in parte da integrare , in modo da favorire l’accessibilità diretta anche ai residenti che si trovano in un raggio di 1.000 / 1.500 m. Quindi, il progetto definitivo terrà conto della necessità di prevedere un congruo numero di stalli di parcheggio per biciclette.

Il Comitato di quartiere ha già in previsione di organizzare un’altra assemblea pubblica, dove poter presentare e discutere anche le altre opere, altrettanto necessarie (parcheggi di interscambio, adeguamento dell’incrocio Gozzoli/Bagarotti, ecc.) che in parte sono in fase di progettazione da parte dei tecnici del Comune.

Conclusione: Il nuovo tragitto della M1 all’interno del Municipio 7, oltre al ramo di linea già in esercizio fra le stazioni Pagano e Bisceglie, comprendente 7 stazioni, consente di raggiungere uno sviluppo complessivo di circa 8 chilometri e 10 stazioni.

Pagina sul sito del comune di Milano

M1. Prolungamento Baggio-Olmi-Valsesia, via libera al progetto definitivo

Galleria Immagini

Link a cui trovare le slide presentate durante l’assemblea.

 

 

 

 3,101 Visualizzazioni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.